Eventi e Iniziative

Lunedì 22 a Roma la 3a edizione degli Stati Generali della lingua italiana

L’evento, che si inserisce in un percorso a cadenza biennale avviato nel 2014, si prefigge di sviluppare le tematiche della Settimana della lingua italiana nel mondo appena conclusa, con un duplice focus sulla presenza della nostra lingua in rete e sulla sua diffusione attraverso le “reti fisiche”. Si farà inoltre il punto sullo stato di avanzamento dei programmi a sostegno dell’insegnamento dell’italiano e sulle strategie per un ulteriore rafforzamento.

Dopo due edizioni tenutesi a Firenze, quest’anno il convegno avrà luogo a Roma, a Villa Madama, a partire dalle ore 10:00. Gli Stati Generali saranno aperti dal Ministro italiano per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Enzo Moavero Milanesi e dal Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca Marco Bussetti. Vi parteciperanno, tra gli altri relatori, i Presidenti della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi e dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini, l’Ambasciatore della Confederazione Elvetica in Italia, Giancarlo Kessler il Presidente della Rai Marcello Foa, studiosi come Stefano Bartezzaghi, Fabio Rossi, Paolo Costa, Piero Bassetti, Diego Ciulli di Google Italia, Laura Bononcini di Facebook, la scrittrice Lila Azam Zanganeh e il linguista cinese Federico Wen. Le conclusioni saranno affidate al Sottosegretario Guglielmo Picchi.  Modererà i lavori il Direttore Generale per la promozione del sistema Paese, Vincenzo De Luca.

Tra gli interventi della tavola rotonda pomeridiana è previsto quello del Segretario Generale della Società Dante Alighieri, Alessandro Masi.

L’evento è aperto solo ai giornalisti accreditati, ma dei video degli interventi saranno diffusi in Rete, e ve li proporremo appena disponibili.