La Rete delle Università italiane per il Corno d’Africa: un’occasione per la nostra lingua?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità, Nel mondo

Il 21 novembre a Roma si è riunita per la seconda volta la Rete delle Università italiane per il Corno D’africa, iniziativa lanciata dalla Vice Ministra italiana agli Affari Esteri Emanuela del Re lo scorso gennaio. Ne fanno parte, oltre al Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale con le sue direzioni Mondializzazione, Cooperazione […]

Canale Rai solo in inglese, “la lingua del mondo”. Ma la BBC informa in 45 lingue

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità, Nel mondo

“Parlare dell’Italia al mondo nella lingua del mondo”. Questo ciò che farà, secondo l’amministratore delegato della Radiotelevisione pubblica italiana Fabrizio Salini, il futuro canale tv Rai trasmesso solo in lingua inglese. L’obiettivo è quello di “valorizzare immagine e influenza dell’Italia all’estero” ed “educare gli italiani all’apprendimento della lingua inglese”. Il progetto è stato confermato poche […]

La sua “lingua poco diffusa” penalizza l’Italia. Ma è vero?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità, Nel mondo

Ieri è stata la giornata degli annunci di Apple che, come atteso, hanno lanciato la società di Cupertino nel mondo nei servizi, in primis la TV via Rete, con il servizio TV+ e la diffusione di contenuti editoriali, con News+ Il quotidiano economico-finanziario italiano “Il Sole 24 Ore” ha dedicato a News+ un articolo che […]

Lo storico documento sulla Fratellanza umana è scritto in italiano e arabo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Nel mondo

È stato firmato ieri ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, un documento di portata storica, sulla “fratellanza umana, per la pace mondiale e la convivenza comune”, basato su tre principi: Adottare la cultura del dialogo come via; la collaborazione comune come condotta; la conoscenza reciproca come metodo e criterio. Il testo è stato firmato, nell’ambito di […]

Libano: italiano lingua di pace grazie al progetto Limes della Dante

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità, Nel mondo

La lingua italiana protagonista a Tripoli, non quella libica ma invece l’omonima città libanese. Il segretario generale della Società Dante Alighieri, Alessandro Masi, aveva inaugurato in giugno, nel campo profughi di Beddawi (Tripoli) il progetto “Limes – Supporto linguistico e introduzione alla lingua italiana per bambini dai 10 ai 13 anni”. Il progetto, attivato in […]

Sui bus di Fiume la capitale europea della cultura 2020 si chiama solo Rijeka

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità, Nel mondo

Una notizia che da un lato fa piacere, dall’altro lascia l’amaro in bocca. Il 2019 ha portato sugli autobus snodabili di Fiume, gestiti dalla municipalizzata Autotrolej, scritte promozionali che ricordano che la città quarnerina il prossimo anno sarà Capitale Europea della Cultura. E questa scritta, come si vede nella foto in alto, è presente anche […]

Sea Watch 3, il Governo di Malta rilascia un comunicato stampa in italiano

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attualità, Nel mondo

Il comunicato stampa ufficiale del Governo di Malta con sigla pr190030 è stato rilasciato oggi, anche in versione italiana. L’italiano a Malta è stato per oltre tre secoli – e fino al 1934 – lingua ufficiale. Perduto questo status, resta comunque la lingua straniera più conosciuta dalla popolazione dell’arcipelago, dopo l’inglese. Non viene più utilizzato […]

I nomi italiani dell’adriatico orientale li trovate… a Vienna

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Nel mondo

Il 2018 è stato l’anno in cui si è registrata la storica apertura verso un parziale ritorno del bilinguismo visivo a Fiume, città dell’attuale Repubblica di Croazia il cui nome croato è Rijeka. La decisione del sindaco Vojko Obersnel ha suscitato molte polemiche tra chi invece sostiene che la città non debba aprirsi al bilinguismo […]

Un assaggio di TV svizzera per i telespettatori italiani sul canale 82

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Nel mondo

La televisione pubblica svizzera di lingua italiana (RSI) trasmette i suoi programmi solo sul territorio elvetico, anche se per decenni è stata ricevuta anche nelle zone poco oltre il confine meridionale della Confederazione, nelle province settentrionali d’Italia. Con le nuove tecnologie, questo è sempre più difficile. Per motivi di finanziamento e di introiti pubblicitari, la […]